SCHLOSSTHEATER

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

Schlosstheater

Schwetzingen (1753)

450 posti

Schwetzingen_Zirkelbau_Festspiele_2002

Il teatro di corte del castello di  Schwetzingen fu costruito da Karl Theodor,  Conte Palatino di Mannheim, su progetto dell’architetto Nicolas de Pigage. Inaugurato il 15 giugno 1753 con Il figlio delle selve di Ignaz Holzbauer fu inizialmente considerato un teatro rococo, ma fu poi modificato in stile neoclassico nel 1762 con gallerie a logge ed è il più antico teatro del genere in Europa. La famiglia Mozart vi vide uno spettacolo nel 1763.

Schwetzingen_Schlosstheater_Blick_zur_Bühne_1

Con il trasferimento della corte a Monaco nel 1777 con l’Elettore di Baviera Massimiliano III, il teatro perse la sua importanza. Appartenuto prima agli Elettori, poi al Baden ora è dello stato del Baden-Württemberg.

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

Dal  1952 è la sede principale dello Schwetzinger Festspiele dedicato sia all’opera barocca sia a quella contemporanea della quale ha tenuto a battesimo opere di Egk, Zimmermann, Henze e Sciarrino.

schwetzingen-gross

640px-Schwetzingen_Schlosstheater_Rang_2_links

csm_37_schwetzingen_innen_theater_trompeterloge_lmz324299_1997_984x800_01_380a065dea