MARKGRÄFLICHE OPERNHAUS

bayreuth_01_1400

Markgräfliche Opernhaus

Bayreuth (1748)

500 posti

Margravial.Opera.House.Bayreuth.original.1515

Più che un teatro un luogo di meraviglia, dove lo sguardo si perde tra le sfarzose decorazioni barocche in azzurro e oro. Come ci si può concentrare su quello he avviene in scena in un posto simile? Il Teatro dell’Opera dei Margravi di Bayreuth fu costruito secondo i progetti di Joseph Saint-Pierre (è sua la facciata in stile neoclassico con colonne corinzie), architetto di corte del margravio Friedrich von Brandenburg-Bayreuth e della moglie principessa Wilhelmine di Prussia. Fu inaugurato nel 1748  in occasione del matrimonio della figlia col duca Karl Eugen von Württemberg.

bayreuth-28_1400

La principessa Wilhelmine, sorella del re di Prussia Friedrich der Große, aveva fondato una compagnia teatrale nel 1737 e nel nuovo teatro fu non solo direttrice ma anche compositrice (è sua l’opera Argenore) e attrice. Dopo la sua morte nel 1758 l’edificio non fu mai più usato e questo è il motivo del suo eccezionale stato di conservazione.

bayreuth-04_1400

L’interno in legno fu progettato dai bolognesi Giuseppe e Carlo Bibiena come recita orgogliosamente l’iscrizione sopra il palco del principe. Il palco fu poco utilizzato dai loro padroni, che preferivano le prime file, ma tutta la sala è stata preservata nelle sue condizioni originali. Solo il sipario non c’è più, trafugato da Napoleone nel 1812. Un secolo e mezzo dopo, la profondità della scena, 27 metri, stimolò l’attenzione di Richard Wagner che nel 1872 scelse Bayreuth come sede per la costruzione di un nuovo teatro per rappresentare le sue opere.

opera-house-6

Caratteristiche sono le scalinate con balaustra che dalla platea salgono al primo piano della balconata e alla loggia reale. Le stesse balaustre incorniciano lo spazio dell’orchestra (qui non c’è il “golfo mistico” vagheggiato da Wagner) e salgono ai palchi di proscenio che ospitavano le fanfare annuncianti l’arrivo dei sovrani nella sala.

bayreuth-08_1400

Sono state girate qui alcune scene del film del 1994 Farinelli. Tra il 2000 e il 2009 il teatro ha ospitato un Festival Barocco con rappresentazioni di rarità operistiche, ma dall’agosto 2012 è chiuso per accurati restauri ancora in corso. Il governo bavarese ha investito quasi 19 milioni di euro per riportare al massimo splendore questo gioiello che è tra i siti patrimonio dell’umanità dell’UNESCO.

bayreuth-09_1400

Foyer between vestibule and loge with access to staircase

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...